Glutei alti e rotondi=Scarpe Tonificanti


Scarlett Johansson in Lost in Translation di Sophia Coppola

Scarlett Johansson in Lost in Translation di Sophia Coppola

L’estate è qui, la temperatura si alza, le gonne si accorciano e non ti puoi più nascondere all’interno di jeans super slim (a meno che tu non voglia subire gli effetti della sudorazione a 30 gradi). Per arrivare dunque alla forma fisica sperata e un corpo tutte curve (ma al posto giusto) non ci sono molte soluzioni… Anzi in realtà abbiamo 2 opzioni.

In primo luogo, meglio seguire una delle tante diete estive (a basso contenuto calorico, dissociato, ad alto contenuto proteico …) e di resistere a tutti i costi a delizie come il Frappuccino al cioccolato e ai sorbetti gustosi, e tutto questo con il sorriso sulle labbra, per favore, perché ora la maggior parte di noi è in vacanza (io non faccio testo!)
La seconda opzione, quella alla quale di solito ci si affida meno perché più faticosa è rappresentata dallo… sport! Ahh parola già faticosa da pronunciare, figurarsi da mettere in pratica! Ma dietro il lato laborioso di questa ardua scelta si possono già pregustare un sacco di vantaggi: maggiore frequenza cardiaca, aumento di resistenza, eliminazione delle tossine: tutti questi benefici associati alla tonificazione!

Fin qui, tutto bene. Ma è sulla costanza che cadiamo come pere cotte e ce ne usciamo con ottime scuse, del tipo “ho avuto sete, intorno a me c’erano solo gelatai e così ho ordinato un cono cioccolato e fragola” oppure “le scale sono rotte, sono stata costretta a prendere l’ascensore” e altro ancora…
Sì, ti capisco: hai una profonda allergia allo sport così come alla dieta… Calma, non conosco nessun modo per fare miracoli però sono a conoscenza di un piccolo aiuto per aiutarci in questo sforzo!

Diet - Foto www.lesideessontdanslair.com

Diet - Foto www.lesideessontdanslair.com

Un momento di attenzione, per favore!
Lo scorso Natale alcuni amici hanno avuto la folle idea di regalarmi un paio di scarpe da ginnastica “tonificanti”.
La mia prima reazione all’apertura di questo dono fu glaciale: ho subito pensato che non avrei mai avuto modo di combinarle con nessun vestito presente nel mio armadio. Visivamente scoraggiata, ho ringraziato gentilmente e le ho riposte per settimane nell’armadio, in un angolo.
Ma una mattina, dopo essermi sentita in colpa per il mio ennesimo eccesso a a base di pennette al pesto, ho deciso di fare il grande passo e dare una possibilità alle scarpe che avevano trovato un comodo giaciglio nell’oscuro angolo del mio guardaroba.

La prima volta che le ho indossate, la sensazione è stata un po’ inquietante: tutte curve, peso piuma ed ergonomia del tutto differente a tutte le scarpe che avessi mai avuto e indossato.
Ma sembra proprio che per sia per le caratteristiche sopracitate che queste scarpe “tonificanti” lavorino così bene: il corpo costantemente alla ricerca di equilibrio mobilita i muscoli fino ad allora sconosciuti e li mette in azione, donando al nostro corpo il tono che noi tanto desideriamo.

Risultato: nel mio caso (non più di 30 minuti di cammino al giorno per due mesi) non avevo perso peso, ma in ogni caso, avevo visibilmente tonificato e sistemato il mio profilo.
Attenzione, non aspettarti l’effetto Extreme Makeover (non ho una foto del prima e del dopo stile televendita): sto parlando di una vera e propria tonificazione dei muscoli e, per dirla senza mezzi termini …delle natiche più formose (“ave o Beyonce”).

Beyonce - Singles ladies - Clip

Beyonce - Singles ladies - Clip

Ricapitolando, ho 3 notizie buone e una cattiva.
Iniziamo con quella cattiva: queste scarpe non sono sufficienti … Comprarle non basta! Serve movimento costante… Ma passiamo velocemente alle buone notizie:
per una che come me definisce il suo habitat naturale il piumone, la sportività non è di certo il suo pane quotidiano. Anche solo camminare con questo tipo di scarpe quasi tutti i giorni ci aiuta molto ad accelerare i risultati.
La seconda notizia positiva è che la scelta a nostra disposizione è ampia: molti marchi famosi hanno prodotto differenti modelli per aiutarci a scegliere quello che più preferiamo.

SHAPE-UPS shape ups rockin' out

SHAPE-UPS shape ups rockin' out

REEBOK easytone reewonder

REEBOK easytone reewonder

PUMA bodytrain mesh

PUMA bodytrain mesh

ADIDAS PERFORMANCE snova glide 3 w

ADIDAS PERFORMANCE snova glide 3 w

FIT FOR FUN slim fit

FIT FOR FUN slim fit

Ed infine, l’ultima: dopo aver usato per 3 settimane e con costanza le scarpe tonificanti provate ad andare davanti allo specchio ed infilarvi non più jeans coprenti ma dei pantaloncini cortissimi: vedrete che i risultati vi faranno venire solo voglia di continuare a migliorare il vostro corpo!

Lascio un commento

*


*

Scrivi qui il tuo commento: