Look occhi e borsetta: le accoppiate vincenti


Borse piene di colore e dalle tinte pastello: sono il vero must di questa stagione, un imperdibile accessorio che non può mancare nel guardaroba.

L’arrivo dei saldi scatena le nostre voglie, anche quelle più frivole e sicuramente questo è uno degli accessori da aggiungere alla nostra shopping list.
Il make up da abbinare: qui bisogna puntare tutto su un ombretto pesca o color corallo, da applicare sull’intera palpebra mobile.
Per un look leggero applica solamente del mascara nero, per dare profondità ottimo l’utilizzo di un ombretto marrone nella piega dell’occhio e una matita dello stesso colore per contornare l’area, cioè attaccata alle ciglia superiori e inferiori.

Clutch dai dettagli che rapiscono gli occhi e te ne fanno innamorare immediatamente: ecco cosa cerco  nelle versioni mini delle borse, adatte alla sera.
L’effetto gocciolante è davvero fantastico, soprattutto grazie al contrasto fra la tonalità nude e il nero e specialmente grazie al prezzo dei saldi, è più abbordabile economicamente parlando.
Il make up da abbinare: ispirati ai look pin up o tendenzialmente vintage con l’utilizzo di un eyeliner nero extra pigmentato. D’obbligo la codina al fondo dell’occhio come, d’altronde, anche una passata nell’interno della rima dell’occhio. Ricorda sempre la possibilità di aumentare la profondità grazie all’utilizzo di ombretti (nero o marrone, la scelta è puramente personale) accompagnato all’insostituibile mascara.

Manici particolareggiati da catene d’oro corpo in cuoio lavorato che non può non colpire: in questo caso non stiamo parlando di un accessorio ma di una borsa su cui basare il resto del look poiché ne è portante.

Un desiderio facilmente realizzabile (ringraziamo sempre i saldi!) di cui non ci si può pentire assolutamente.
Il make up da abbinare: un classico e sfavillante smokey eyes in cui il nero glitter regna sovrano insieme alle sfumature del grigio. Lo sguardo è intenso, da togliere il fiato, meglio se accompagnata da labbra rosse perfettamente disegnate.

Lascio un commento

*


*

Scrivi qui il tuo commento: