Mules mania


Schermata 06-2456470 alle 09.34.33

Puntuali come ogni estate arrivano loro, gli zoccoli, chiamati anche mules o “clogs”. Si tratta di scarpe la cui tomaia è realizzata in legno e che vantano una storia millenaria. Utilizzati dalle prortagoniste dell’epoca dei figli dei fiori  come Jane Birkin, Farraw Fawcett, Brigitte Bardot ricordano molto il look vagamente hippy caratteristico degli anni 70.

Per secoli hanno costituito l’unico tipo di calzatura per contadini, montanari e per tutte le fasce di popolazione per cui le scarpe di cuoio erano troppo costose. Fanno parte di alcuni costumi tradizionali, come quello olandese e giapponese ( se ci pensate anche le geishe indossavano degli alti zoccoli con tomaia in legno).

Caratteristica da non sottovalutare: lo scalpiccio  che accompagna ogni passo. Unico neo: la scomodità. Innalzano, questo è certo, ma dopo molte ore non sono la cosa più comoda da avere ai piedi.

Schermata 06-2456470 alle 09.43.28

Les Tropeziennes, Italin

Schermata 06-2456470 alle 09.30.00

Eden, Totti

Schermata 06-2456470 alle 09.35.04

Guess, Nimiko

Schermata 06-2456470 alle 09.37.45

Mustang Shoes, Bya

Schermata 06-2456470 alle 09.40.19

Vicini, Zesta

Il ritorno degli zoccoli: è di nuovo mules mania

 

Lascio un commento

*


*

Scrivi qui il tuo commento: