Con lo Zoccolo-Sabot Ritornano gli Anni ‘70


Mi ricordano gli zoccoli anni ’70, apparentemente così ‘tanti’ ma in realtà di un fascino e di un glamour unici. Sarà forse perché ho sempre amato lo stile hippy, un po’ bohemien, i tacchi pieni, alti e comunque comodissimi, i colori bruciati, il nero, e quelle finiture borchiate mai eccessive, che ora sento proprio di poter osare con un look esuberante sì, ma senza esagerare.

Sandalo Sabot Studio TMLS Fluffy

Sandalo Sabot Studio TMLS Fluffy

Come coniugo questa passione con una scarpa da indossare tutti i giorni? Non ho dubbi: lo zoccolo-sabot di Studio TMLS Fluffy in similpelle e feltro di lana, borchiato ai lati, con comodo plateau, tacco alto ma gestibile e punte arrotondate, sarà il mio partner ideale per questo Inverno.

Studio TMLS Fluffy 2

Zoccolo-Sabot Studio TMLS Fluffy

E forte del mio incipit mattutino che cerca sempre di coniugare uno stile easy-to-wear con qualcosa di stylish, mi sono già fatta un’idea di come lo indosserò. Perfetti i miei nuovi jeans chiari a zampa d’elefante e alti in vita, oppure sotto quell’abito in seta a stampa floreale che scende fluido fino ai piedi e che voglio sdrammatizzare con un tocco glam.

E poi con quel dettaglio di pelliccia lo zoccolo-sabot di Studio TMLS Fluffy che ho scovato nella sezione zoccoli di Sarenza mi fanno un po’ sentire come Sabrina Duncan nel suo indimenticabile ruolo in Charlie’s Angels, che per una non più ventenne come me resta sempre un’intramontabile icona di stile.

Studio TMLS Fluffy-Black 4

Zoccolo-Sabot Studio TMLS Fluffy

Vi chiederete, dove lo trovo tutto questo mix and match fascinoso tra comodità e allure in un sabot in similpelle e feltro di lana? Beh, provatelo e poi mi saprete dire!

Studio TMLS Fluffy-Black 3

Zoccolo-Sabot Studio TMLS Fluffy in pelle nera

Lascio un commento

*


*

Scrivi qui il tuo commento: