Per Le Nuove Collezioni, We Go Crazy!


In una stagione alimentata dal ‘normocore’ e dal ‘genderless’, quindi da una parte dal ritorno a una bellezza e a canoni estetici ‘ordinary’, dall’altra da un concetto di moda senza genere, unisex, si inseriscono fenomeni un po’ folli.

 

Julian Hakes

Julian Hakes

Le nuove collezioni scarpe donna ne sono un esempio. In che modo? Basta scrollare la sezione nuove collezioni donna e ‘atterrare’ sulla scarpa di Julian Hakes. Chi è direte voi? Innanzitutto un architetto londinese vincitore del concorso lanciato dal blog Dezeen. Quindi un designer che ha brevettato una scarpa scultura decisamente challenging.

Julian Hakes

Julian Hakes

Un sandalo a forma di spirale futurista che sfida le legge dell’anatomia lasciando il piede libero, quasi sospeso da terra. L’idea è quella di una donna che si libra nell’aria, con un portamento e un’allure sbalorditive. Il modello al momento è unico. Si chiama Mojito ed è realizzato in diversi colori polished, nude, black, rosso, crema oppure nero opaco.

Julian Hakes

Julian Hakes

Una nuova collezione di scarpe donna che lascia la pianta del piede avvolta in un’avveniristica spirale metallizzata, in un disegno che rievoca le spirali di Escher. Anche il tacco, di 10 centimetri, riflette un elaborato concetto di design che tuttavia, al di là delle apparenze, assicura solidità e comodità.

Julian Hakes

Julian Hakes

Al di là delle rassicurazioni, mi chiedo come si possa camminare tranquille dall’alto di una torretta tutta fashion e design, ma sono certa che l’armonia strutturale di Julian Hakes sarà una meravigliosa sorpresa  per la prossima estate!

Lascio un commento

*


*

Scrivi qui il tuo commento: