Mai più senza le mie Adidas


Ho sempre amato le scarpe Adidas e ancora ne ho un paio arancioni e argento che non oso dar via nonostante siano un po’ troppo juicy. Ma le nuove Adidas Original, che riprendono i vecchi modelli Adidas, penso abbiano davvero uno spirito originale, contemporaneo e una linea leggera, ideale per essere indossate anche in contesti non necessariamente sportivi.

Adidas

Adidas

Affascinante la storia del marchio, dal lontanissimo 1924 quando Adolf Dassler, figlio di un calzolaio, cominciò a produrre scarpe da calcio nella lavanderia della madre in Baviera. Da quel momento è più o meno storia nota. Resta il fatto che i primi modelli realizzati da Adolf e da suo fratello Rudolf, dal quale poi si separò, rivivono oggi ai piedi di tutti noi.

Adidas Original Superstar

Adidas Original Superstar

Le scarpe Adidas che indosserei tutti i giorni sono alcuni modelli molto simili tra loro che mi ricordano i bei tempi andati di liceale. Le Adidas Originals Superstar 80 S rosa e le Superstar W in pelle bianca con bande laterali, sono le prime della lista, morbide, comode, performanti e dalla linea sinuosa.

Adidas Original Superstar

Adidas Original Superstar

Dello stesso mood le Stan Smith Luxe W, che trovo molto eleganti nel loro candore e nel dettaglio colorato sul tallone. Altro giro altra corsa con le Gazelle scamosciate.

Adidas Originals Gazelle

Adidas Originals Gazelle

L’allure è scattante e un po’ retro, ma ai miei piedi un figurone!

Lascio un commento

*


*

Scrivi qui il tuo commento: