Stivaletti: Tacchi sì o Tacchi no?


Panico da tacchi. Chi sfugge a questa gogna? Direi nessuno. Anche la donna più disinvolta è chiamata a misurarsi con lui, Mr. Heel. Con il quiz di Sarenza mi sono davvero divertita a scoprire il tacco più in linea con la mia daily routine. Una guida facile e divertente per acquistare lo stivaletto più comodo, pratico, elegante e adatto a essere indossato sia con una gonna sia con un pantalone che è quello di cui sono sempre in cerca.

Photo courtesy: Sloppy Elegance

Photo courtesy: Sloppy Elegance

Alla fine l’esito non mi ha deluso poi tanto. Pare io sia in grado di cavarmela e sia molto disinvolta nel portare qualsiasi tipologia di tacco. Ma i modelli che ho scelto anche questa volta guardano sempre alla comodità.

Rebecca Minkoff, Bojana

Rebecca Minkoff, Bojana

Il tacco è largo e non altissimo, ma che comunque ti offre quella giusta dose di femminilità che deve esserci sempre. Partiamo con lo stivaletto di Rebecca Minkoff , un mood barocco in tessuto fantasia floreale per il modello Bojana, che si allinea ai principali trend di stagione che guardano con interesse a un forte decorativismo.

Billi Bi, Lamier

Billi Bi, Lamier

Il Lamier di Billi Bi lavora invece sui grafismi, una sorta di patchwork in suede che gioca sulle geometrie dai colori bruciati.

Georgia Rose, Esperdrix

Georgia Rose, Esperdrix

Georgia Rose invece rassicura con lo stivaletto Eperdrix non troppo alto, in pelle mattone e leggera fibbia dorata alla caviglia, mentre Made by Sarenza, la private label di Sarenza, incanta con uno stivaletto dal tacco rosa e un pellame bicolor, la Queens Cross.

Made by Sarenza, Queens Cross

Made by Sarenza, Queens Cross

Lascio un commento

*


*

Scrivi qui il tuo commento: