Intramontabili Ankle Boots


Il Black Friday non ci impedisce di certo di andare avanti nel nostro ‘peregrinare’ digitale alla ricerca dello stivaletto perfetto, perché la regola d’oro del ‘chi più ne ha più ne metta’ vale sempre.

Photo courtesy: Fashiongums

Photo courtesy: Fashiongums

Questa volta però voglio fare un focus su un solo brand, Georgia Rose, che trovo riesca a coniugare elementi fondamentali nella scelta della scarpa da acquistare. Quanto meno ultimamente sono diventata molto sensibile su una serie di aspetti che prima trascuravo. Il tacco deve essere di media altezza, non eccessivo ma neanche spianato, direi un cinque centimetri, che fino a poco tempo fa non avrei mai pensato potesse diventare il mio parametro di riferimento. La forma, mai banale, affusolata, slanciata, sexy anche se parliamo di una scarpa che punta sulla comodità. Il dettaglio, ossia quell’elemento anche discreto che però definisca lo stile. Fatte queste dovute premesse, gli stivaletti con tacco che ho individuato sono tre modelli easy to wear di Georgia Rose, distribuito da Sarenza.

Georgia Rose Lolok

Georgia Rose Lolok

Lo stivaletto Georgia Rose Lolok, con tacco di circa sette centimetri, è in nabuk, tagliato alla caviglia come un vero ankle boot, e presenta una inconfondibile banda laterale argentata che lo rende aggressivo quanto basta. Il Georgia Rose Celeri invece è il mio preferito, Il tacco è sui tre centimetro, il nabuk è sempre imperante, ma l’uso che se ne può fare è molto più casual.

Georgia Rose Celeri

Georgia Rose Celeri

Infine lo stivaletto Georgia Rose Ceceki, una via di mezzo tra i due modelli precedenti, un tacco che è sui cinque centimetri, un mood che fa un po’ cowgirl, e una punta che tende leggermente a virare verso l’alto.

Georgia Rose Ceceki

Georgia Rose Ceceki

Uno stivaletto con tacco declinato in tre modelli molto simili tra loro, ma con una personalità che può rispondere a tre diversi stili di donna. Il prezzo? Un range che ruota intorno ai 100 euro e che non impedisce a nessuno di fare click!

Lascio un commento

*


*

Scrivi qui il tuo commento: